verde-e-dintorni@libero.it- (+39) 335 1228605

quando e come potare

 E’ arrivato il periodo migliore per la potatura

da novembre a febbraio Possiamo potare quasi tutte le piante, meglio rimandare a fine febbraio primi di marzo le potature delle piante un po’ sensibili al freddo (buganvillee, mirto, grevillee, agrumi, olivi), a meno che non vi troviate in una zona con invernate miti.

Seguite i consigli dei miei video dove sono sintetizzate alcune regole base per una corretta potatura, ricordandovi però che se non conoscete bene la pianta che state potando evitate di fare
Tagli drastici, alcune piante sempreverdi (Aromatiche, bosso, ecc …), non sopportano di essere Potate a legno, Un terzo della lunghezza dei rami è la misura giusta per tutte.

I tagli di cimatura infoltiscono, ma bisogna fare caso alle gemme a fiore, perché alcune piante le producono prima dell’inverno è si trovano proprio sulla punta del rametto (magnolia, ortensia, lilla), non è così difficile riconoscerle, quelle a fiore sono più panciute, se osservate bene la forma di tutte le gemme presenti lungo il ramo, noterete facilmente la differenza.

Le piante che hanno le gemme in punta andrebbero potate subito dopo la fioritura.

Chiudi il menu

Informativa breve cookie
Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie:
Informativa estesa cookie
Informativa Privacy